Due kiwi al giorno tolgono il medico di torno

Definizione di parodontite  “anche detta periodontite e parodontopatia, è un’infiammazione dei tessuti parodontali, che determina una perdita d’attacco dei denti rispetto all’alveolo, con conseguente formazione di tasche parodontali, mobilità dentale, sanguinamento gengivale, ascessi e suppurazioni, fino alla perdita di uno o più denti”.

Alcuni recenti studi in fatto di salute della bocca, hanno evidenziato come un’assunzione regolare del kiwi possa prevenire questo problema. Grazie allo studio condotto dall’Università di Pisa, i ricercatori hanno evidenziato che l’assunzione di questo frutto aiuta a ridurre, a lungo termine, l’infiammazione e il distacco di gengive e denti; ovviamente precisano i ricercatori, ad una più ricca e controllata alimentazione è sempre utile associare una cura composta da trattamenti di decontaminazione.

La ricerca – spiegano i ricercatori in una nota – sperimentata su due gruppi di pazienti, ha evidenziato il ruolo dell’assunzione giornaliera di due kiwi nella prevenzione della malattia parodontale. Questa abitudine ha infatti determinato una riduzione significativa del sanguinamento gengivale rispetto ai pazienti che non assumevano i kiwi continuando così le loro abitudini alimentari consuete. È un dato importante in quanto costituisce uno dei primi esempi di applicazioni nutraceutiche al campo dell’odontoiatria in generale e a quello della parodontologia in particolare”.

in: Salute e Benessere
04 Aprile 2017
di alessio