Dopo McDonald, anche KFC lancia il suo nuovo panino

Un panino che sembra un panino ma è senza pane: un divertente gioco di parole per descrivere l’ultima novità legata al mondo dei fast food. Non meno di 2 mesi fa McDonald aveva lanciato il panino nero che però non riscosse tantissimo successo, ora a mettere in commercio una nuova forma di hamburger è un’altra catena americana.

KFC, Kentucky Fried Chicken, ha lanciato sul mercato il suo “Zinger Double Down King“, un nuovo panino che come dice il suo stesso nome è un mega hamburger da infarto. E’ proprio così, perché la catena di fast food ha deciso di sostituire uno degli ingredienti principali di questa ricetta, il pane, con qualcosa che gli assomigliasse esteticamente ma che sia a livello di gusto che a livello calorico non avesse assolutamente nulla a che fare con esso.

Il pane infatti è diventato un pollo fritto, due cotolette di pollo che avvolgono carne bacon formaggio salse ecc dando vita così a un panino mostruoso. Come è già stato definito da qualche coraggioso che ha deciso di assaggiare la nuova pietanza, questo è “il più ingombrante e mostruoso piatto da fast food di tutti i tempi, più terrificante dell’originale”.

Un concentrato di sola carne, 750calorie alla modica cifra di 5,50€. Lo Zinger è stato lanciato sul mercato della Corea del Sud lo scorso 18 ottobre ma sembra, nonostante alcune critiche, aver riscosso un discreto successo tra gli affezionati del grande marchio; il motto con cui è stato pubblicizzato questo nuovo cibo è quasi scontato “Bread is dead”, ovvero il pane è morto.

I burger senza pane saranno serviti nei punti vendita negli Stati Uniti, in Corea, in Giappone, in Sud Africa e nelle Filippine. Chissà che non arrivi anche in Italia, stando alle ultime voci di questi giorni pare che KFC abbia deciso di aprire una prima filiale in territorio italiano a Roma est…

in: Notizie Dal Mondo
27 Ottobre 2014
di silvia