Dolci di Natale? Ecco quali sono quelli che fanno più ingrassare

Ora prendiamo in considerazione il Pandoro, altro dolce simbolo del Natale  e presente sul 99% delle tavole degli italiani; questo, in una fetta da 100 gr, ha ben 400 calorie, più di una fetta di semplice panettone; inoltre può anche essere premiato come il dolce tra i due più leggero del natale!

Al terzo posto si trovano Torrone e Panforte, altre due leccornie natalizie che hanno quasi lo stesso numero di calorie; tra i due c’è una differenza di sole 72 calorie: vince il torrone con le sue 480 ogni 100 gr, lo segue il panforte con “sole” 408 calorie per 100 gr.

La mostarda poi è una preparazione culinaria che si prepara con gli ingredienti del posto (ad esempio al nord Italia la ricetta è a base di frutta, zucchero ed essenza di senape, solitamente molto piccante). Usata molto anche come regalo di Natale da includere nei cesti, questa nasconde 250/300 calorie ogni 100gr.

Come dimenticarsi della frutta secca? Ci sono i datteri con 270 calorie circa per 100 gr, poi le noci con ben 662 calorie!

Indimenticabile il cioccolato, presente sempre in qualunque momento dell’anno: si sa, è calorico ma è un sogno per il palato, per la mente e l’umore! Mangiarlo fa bene ma senza esagerare ovviamente (a seconda della tipologia del cioccolato, le sue calorie variano da 510 a 570 per 100 gr).

Infine troviamo champagne (le famose bollicine!) e i biscotti di zenzero, immancabili entrambi per un natale con i fiocchi; inutile sottolineare le calorie, non si può rinunciare a questi durante i festeggiamenti di Natale!

 

 

Tanti auguri!

 

in: NataleSalute e Benessere
16 Dicembre 2012
di alessio