Diffidate dai cibi integrali

 

 

Bisogna diffidare dalle “grandi scritte” e stare più attenti a quelle piccole sul retro delle confezioni, leggere sempre e con molta attenzione le etichette dei prodotti che nascondono la verità. Uno studio effettuato su vari prodotti alimentari come pane, cereali e crackers ha fatto emergere un piccolo “problema”: gli studiosi hanno notato che molti di questi prodotti, oltre all’alto contenuto di fibre, contengono anche moltissimi zuccheri più di quanto si pensi. Questo perché alcuni di questi cibi devono essere più saporiti e dare maggiore sollievo al palato.

 

Con questo il consiglio non è quello di eliminare dalla propria dieta questi prodotti, visto che sappiamo che è importantissimo arricchire l’alimentazione con le fibre perché dando senso di sazietà aiutano a controllare il peso, ma quello invece di prediligere quegli alimenti che non hanno un esagerato contenuto di zuccheri.

 

Gli alimenti nel mirino di questa “indagine” sono soprattutto: muesli, cereali per la colazione, cereali in barrette, barrette dietetiche, frutta secca
 

in: Salute e Benessere
06 febbraio 2013
di silvia