Dieta antiansia, 10 cibi contro lo stress

L’ansia è uno dei disturbi maggiormente diffusi e più difficili da curare, tanto che la tendenza è quella di “cercare aiuto” nei medicinali. Inquietudine e nervosismo sono le principali manifestazioni dell’ansia e i primi fattori che si evidenziano in un individuo: per curare senza conseguenze negative sulle salute queste disturbi, ci si può rivolgere anche agli alimenti e al cibo. Con qualche piccola modifica alla propria dieta è possibile stare meglio senza correre rischi.

Medici, dietologi e nutrizionisti hanno stilato una lista dei 10 alimenti che maggiormente aiutano a curare gli stati d’ansia; questi cibi sono prevalentemente frutta e verdura, ma ci sono anche altri (latticini ad esempio) che sono un ottimo alleato per la salute.

Avena, Asparagi, Broccoli, Spinaci, Patate, Avocado e Arance sono i primi alleati che possono aiutare a dire addio all’ansia in modo naturale, graduale e sopratutto salutare. Ciascuno di questi alimenti ha determinate proprietà e se combinati tra loro in una dieta regolare continuata posso portare all’organismo anche tantissimi altri “vantaggi”.

Si aggiungono a questa categoria anche alimenti diversi come latte, uova e carne di tacchino: questi tre cibi, aiutano a ridurre e combattere l’ansa perché ricchi di tante sostanze nutritive. Il latte ad esempio è un’ottima fonte di vitamina B1 e B2, le uova contengono un’alta percentuale di zinco, mentre la carne di tacchino contiene un amminoacido chiamato triptofano che stimola la produzione di serotonina influenzando così il buon umore.

in: Salute e Benessere
28 settembre 2017
di silvia