Dal 16 ottobre al 31 dicembre parte la nuova edizione del “Ristoranti contro la fame”

La nuova edizione di questa campagna benefica inizia il 16 ottobre, stesso giorno in cui si celebra il “World Food Day” e continuerà fino al 31 dicembre 2016. Nei locali aderenti a questo protetto sarà infatti possibile per i clienti aggiungere 2€ al conto come “coperto solidale”.

Il ricavato di queste donazioni sarà interamente devoluto alla Onlus “Azione contro la fame“, già attiva da oltre 40 anni nel mondo per aiutare bambini e famiglie malnutriti.

Gli chef ambasciatori che sostengono l’edizione 2016, presentata ufficialmente il 6 ottobre a Milano sono: Enrico Crippa, Claudio Sadler, Cristina Bowerman, Salvatore de Riso, Roberto Carcangiu ed Elio Sironi.

Claudio Sadler è intervenuto direttamente per spiegare l’obiettivo di questo progetto “Nutrirsi è un diritto di tutti e noi siamo qui per dare una mano“; assieme lui è intervenuto anche il direttore generale di Azione contro la Fame Italia, Simone Garroni, il quale ha spiegato come questo progetto sia perfettamente funzionante ma abbia ancora bisogno di tempo per riuscire a dare risultati ottimi al 100% “Nonostante i progressi fatti, ancora oggi quasi 3 milioni di bambini nel mondo muoiono a causa della malnutrizione prima di arrivare al quinto compleanno. Un fatto inaccettabile, se si pensa che le soluzioni esistono, sono disponibili e a basso costo: una bustina di cibo terapeutico costa circa 25 centesimi, mentre per un ciclo cure completo bastano circa 30 euro“.

in: Eventi
10 ottobre 2016
di silvia