Curare la pelle in estate: alcuni segreti nel cibo

 

L’estate è arrivata, il caldo ed il bel tempo ci spingono a scoprirci e a mostrare sempre di più la nostra pelle. Per mostrarla, però, al meglio delle sue possibilità dobbiamo prendercene cura. Come fare?

 

Ecco alcuni punti da tenere a mente per combattere la perdita di tonicità, l’invecchiamento e favorire l’abbronzatura:

1. il consumo di cibi, frutta ed ortaggi, di colore giallo – arancione è facilmente associabile ad una tonalità di pelle esteticamente ‘bella’;

2. vitamine di frutta e verdura, poi, combattono l’invecchiamento;

3. l’apporto costante di acqua, aiuta la naturale elasticità. Bere molto diventa prioritario soprattutto in estate quando il caldo ci spinge a sudare e ad eliminare i liquidi;

 

In fin dei conti le alte temperature le si combattono proprio grazie a tanta acqua e all’apporto di parecchia frutta all’interno della nostra dieta quotidiana.

L’elemento più importante, quindi, sono i  carotenoidi  che possiamo trovare ad esempio in: carote, peperoncini, pomodori, spinaci, albicocche, fragole e pesche.

 
Torta di carote

 

Djuvec

 

Crostata di albicocche

 

Pesche melba

in: Salute e Benessere
28 giugno 2012
di alessio