Confagricoltura lancia l’allarme per le clementine

Le clementine sono identificate come uno dei frutti per eccellenza del Natale; uno dei frutti più amati dagli italiani, ultimamente ha subito un brusco calo delle vendite a causa dell’arrivo dei frutti dalla Spagna.

Prodotte in Italia e distribuite in tutta Europa, oggi le clementine iniziano a far “soffrire” i loro distributori: si sta sempre più rilevando una perdita, una diminuzione delle vendite.

I fattori che maggiormente influiscono su questo calo sono: andamento climatico anomalo che ha fatto un po’ impazzire la produzione e l’embargo Russo che ha sottratto una quota molto rilevante di mercato alle clementine spagnole che si sono riversate sul commercio europeo.

La produzione italiana, suddivisa tra Calabria Puglia Sicilia e Basilicata, è il principale fornitore di clementine in tutta Europa ma a seguito di questi cambiamenti e stravolgimenti del mercato ha già iniziato a risentirne in modo molto evidente.

clementine1

in: Alimentazione
10 Dicembre 2014
di silvia