Combattere l’acne mangiando: i cibi miracolosi

E’ comparso un brufolo sulla tua faccia? Ne sono comparsi tanti? Il dermatologo di ha detto che è acne? I motivi per cui questa viene possono essere diverse: dai classici squilibri ormonali alla cattiva detersione, un’alimentazione scorretta e in alcuni casi anche l’inquinamento. I rimedi che vengono prescritti sono sempre i medicinali, ma alcune soluzioni meno dannose e molto più efficaci si possono trovare nella dispensa.

Avevate mai pensato che ci sono alcuni cibi che riescono anche a far guarire l’acne e farvi avere una pelle fantastica? Come sempre, anche in questo caso il miglior rimedio è quello legato alla vostra alimentazione e ai cibi.

Chiamatela pure dieta anti-brufoli, ma i rimedi che vi indichiamo qui sono hanno davvero un potere antiossidante e “detergente” della pelle.

Per rimuovere in fretta i brufoli e l’acne dalla vostra pelle, dovete seguire alla lettera e con costanza questo semplice, e assolutamente fattibile, consiglio: assumere tantissime vitamine, quali principalmente A, C, E, H: la A come antiossidante, la C come rinforzante della pelle, la E per rinnovare le cellule e la rigenerazione della pelle, la H per la regolazione del sebo.

Cibi contenenti principalmente vitamina  A: carote, meloni, prezzemolo, olio di fegato di merluzzo, patate, fegato animale.

Cibi contenenti principalmente vitamina  C: arance, kiwi, peperoni, peperoncino, acerola, rucola, broccoli e cavolini di Bruxelles.

Cibi contenenti principalmente vitamina  E: olio d’oliva, mandorle, noci, olio di germe di grano, nocciole.

Cibi contenenti principalmente vitamina  H: tuorli d’uova, cavolfiore, spinaci, mele.

A tutto questo unire: tanta acqua (1,5-2 l al giorno), limitare l’uso del sale, concedersi solo il cioccolato fondente, integrare lo zinco (ostriche, germe di grano, cereali, cioccolato fondente), limitare il consumo di latticini e mangiare tanti alimenti ricchi di omega 3 (pesce).

in: Salute e Benessere
19 giugno 2014
di silvia