Combattere il colesterolo con le nocciole

 

In generale, anche se la frutta secca ha un alto contenuto calorico, è importante ricordare che è ricca di sostanze che aiutano il nostro organismo a vivere meglio; è consigliabile quindi consumare ogni ogni almeno 50 gr di frutta secca (questa può variare tra Noci, Nocciole, Mandorle e altre a seconda dei propri gusti) per combattere i radicali liberi e i grassi antiossidanti. Tutto questo permette inoltre una maggiore elasticità della pelle!

 

in: Salute e Benessere
25 Aprile 2012
di silvia