Cibi da consumare con cautela per non invecchiare

Alcuni cibi rafforzano la salute, altri combattono le malattie, altri ancora aiutano a mantenersi giovani; ma se ci sono quelli che hanno effetti così tanto positivi sul nostro organismo, ovviamente ce ne saranno alcuni che se consumati in modo eccessivo possono causare un precoce invecchiamento.

Prima di tutto una premessa: i cibi elencati qui sotto non sono di per sé eccessivamente dannosi, ma lo sono gli acidi contenuti al loro interno che possono rovinare lo smalto dei denti oppure togliere luminosità alla pelle. Lo studio che ha evidenziato questi “pericolosi” alimenti è stato condotto dal dottor Ariel Ostad dell’American Academy of Dermatology.

Dolci: un eccessivo consumo di zucchero da vita ad un processo chiamato glaciazione, ovvero una reazione chimica che fa legare gli zucchero nel sangue alle proteine producendo gli AGE (advanced glycosilated end products) che danneggiano il collagene della pelle.

Alcool: in questo caso il riferimento è ai superalcolici che se consumati da individui che hanno piccoli problemi legati al corretto funzionamento del fegato, possono provocare in essi un leggero ingiallimento della pelle oppure la formazione di acne.

Carne bruciata: la carne alla griglia è il massimo per gli amanti del genere, sopratutto nelle stagioni caldi, ma quando la carne viene servita leggermente bruciacchiata c’è il rischio che al suo interno si siano formate delle sostanze nocive che accelerano le infiammazioni alla pelle, danneggiando come nel caso degli zuccheri il collagene.

Sale: da sempre si sa che il sale non è un ottimo amico della salute questo perché è un alimento che provoca ritenzione idrica portando così l’organismo ad un eccessivo gonfiore.

Cibo piccante: dare un tocco in più di sapore ai piatti non è sbagliato, ma è bene sapere che i cibi piccanti rischiano a lungo di aggravare la dermatosi, creare nelle donne in menopausa una maggiore diffusione delle macchie sulla pelle.

Oltre a questi 5 cibi, ce ne sono anche altri nella lista che possono avere nel tempo e in caso di eccessivo consumo alcune ripercussioni sulla nostra “eterna giovinezza”: carne rossa, limonata, bevande energetiche e bevande con caffeina, caffè e tè nero, vino bianco, carni lavorate.

in: Conoscere gli ingredienti
09 Marzo 2015
di silvia