Centrifugati, la soluzione perfetta per aiutare tutto il corpo

Le centrifughe di frutta e verdura possono trasformarsi in un vero e proprio piccolo segreto per avere a portata di mano delle bevande dissetanti ma con mille proprietà benefiche!

Le centrifughe sono indubbiamente il modo migliore e più gustoso per riuscire a seguire la dieta senza rinunciare a una pausa dolce, ma non solo, possono anche essere un vero e proprio toccasana per ogni parte del vostro corpo.

Quando è consigliabile bere un centrifugato? La cosa migliore resta quella di sostituire gli spuntini con i succhi senza zucchero aggiunto. Infatti un centrifugato ha meno calorie di un pacchetto di crackers o un pezzetto di parmigiano, un bicchiere si aggira comunque intorno alle 50-100 calorie, quindi perfetto per chi è a dieta. Bevetene uno o due al giorno, al massimo tre, se state sostituendo la cena con il centrifugato dimagrante.

  • Contro la ritenzione idrica è consigliabile un centrifugato di 2 mele, 2 fette di ananas sbucciato, mezzo finocchio, 2 gambi di sedano, 2 carote; scopri i rimedi per la ritenzione idrica.
  • Per l´Intestino: centrifugato di cocomero, limone, ciliegie; ecco alcuni rimedi efficaci contro i problemi intestinali.
  • Per lo Stomaco: centrifugato di finocchio e mela (o pera). Centrifugate prima il finocchio e poi aggiungetevi la mela o la pera.
  • Per il Sangue: centrifugato di rapa e mela (o pera): Estraete mezzo bicchiere di succo di rapa rossa e aggiungete mezzo bicchiere di succo di mela o pera.
  • Per i Reni: centrifugato di asparagi e pomodoro. Estraete mezzo bicchiere di succo di asparagi freschi e mezzo bicchiere di succo di pomodoro. Condite con un pizzico di sale e pepe di Cayenna.
  • Contro la gastrite: centrifugato di cavolo e di mela contro la gastrite

in: Alimentazione
22 Agosto 2014
di silvia