Boom di richieste per le RAGE ROOM, le stanze per sfogare la rabbia

Lo stress vi mette a dura prova? A fine giornata vi trovate carichi di tensioni? Da oggi esiste una soluzione divertente e a quanto pare efficace per dare sfogo a tutte le frustrazioni quotidiane: si chiama Rage Room ed è una stanza in cui potete spaccare tutto in totale libertà!

Mente e cuore dell’idea è l’imprenditore perugino Alessandro Mariotti che da anni lavora nel campo dell’intrattenimento e che a Perugia ha dato vita ad uno spazio unico dove chiunque, purché in buona salute – può vivere “quei 5 minuti”. Si entra nella stanza in solitaria o in coppia e lì, scegliendo fra tre diverse proposte ( 5 minuti, 10 minuti o 20 minuti) si scelgono la proprie “armi” (se ne hanno in dotazione due) per poi colpire e distruggere gli oggetti messi a disposizione: piatti, bicchieri, bottiglie, ma anche mobili o apparecchiature elettroniche.

L’idea di queste stanze è diventata in poco tempo virale tanto che oggi in tutta Italia sono decine le strutture che offrono questo servizio, utile alla salute mentale (e garantiscono alcuni, anche fisica).

“Il tutto avviene in totale sicurezza – spiega ad esempio Mariotti per Perugia –  Viene fornita una tuta speciale per evitare di ferirsi, scarpe anti-infortunistiche, maschera, guanti e tutto ciò che serve per proteggersi da schegge e oggetti rotti. Prima di iniziare lo sfogo, il titolare introduce al partecipante alcune regole di base, fa leggere il regolamento, firmare un modulo di scarico di responsabilità e di avvenuta lettura e comprensione del regolamento stesso e poi via, a spaccare tutto per scrollarsi di dosso le energie e sentimenti negativi accumulati.”.

in: Notizie Dal Mondo
01 Agosto 2019
di silvia