Bologna, cena stellata all’Ambrosiano

Un’iniziativa che raccoglierà sicuramente un gran successo quella organizzata in collaborazione tra il Refettorio Ambrosiano e alcuni degli chef stellati italiani.

Dopo il grande successo che questa iniziativa ha avuto nella città di Milano, il progetto di espande ora anche nella città di Bologna ma l’obiettivo è quello di raggiungere altre città quali Modena, Palermo e Torino.

Non di solo pane si nutre l’uomo e la cultura sarà l’ingrediente più importante per il cuoco del futuro” questo è il motto di questo progetto, che per l’occasione ha chiamato ai fornelli uno dei maggiori chef italiani, Massimo Bottura che si è definito entusiasta di questa candidatura “Sono orgoglioso che l’Antoniano mi abbia chiamato, sono cresciuto a Parmigiano e Zecchino d’oro. Il desiderio è sempre quello di combattere lo spreco alimentare … perché alla fine un caviale scadente vale come una tazza di latte con parmigiano e uovo sbattuto.”.

Il programma di questo progetto prevede uno chef diverso per ogni lunedì sera: il 9 maggio Max Poggi, il 16 Mario Ferrara, poi gli altri.

in: Eventi
04 Maggio 2016
di silvia