Arrabbiarsi fa bene al cuore: gli effetti collaterali positivi per la salute

“Non ti arrabbiare, tanto non serve a nulla e fa male alla salute!” una tra le frasi più dette da ciascuno di noi è in realtà una bufala, perchè i medici raccontano che invece arrabbiarsi quotidianamente per 30 minuti (non di più) fa bene alla salute.

Secondo gli studiosi, la rabbia può produrre delle tensioni psicologiche che, se non vengono liberate, fanno salire la pressione del sangue e alla lunga danneggiano il sistema cardiovascolare. La relazione tra rabbia e malattie cardiache era già nota da tempo, ma questo studio ha evidenziato una correlazione particolarmente forte.

o rivela una ricerca condotta alla Scuola di salute pubblica dell’Università di Harvard su 23.522 persone, tutti maschi tra i 50 e gli 85 anni. Tra gli individui colpiti da infarto, la maggior parte dei casi si è rivelata a carico di persone che tendono a reprimere l’ira e a manifestarla raramente in modo discreto. Coloro che si abbandonano invece, di tanto in tanto, ad accessi più violenti corrono un rischio inferiore.

benefici della rabbia quotidiana sono diversi.

1. La rabbia è una forza motivante

2. Le persone arrabbiate sono più ottimiste

3. La rabbia può migliorare le relazioni

4. La rabbia promuove autoconsapevolezza e cambiamento personale

5. La rabbia riduce la violenza

6. Rabbia come strategia di negoziazione

in: Salute e Benessere
09 Ottobre 2019
di silvia