Antonella Clerici smentisce il ritorno a La Prova del Cuoco “Ho altre priorità nella vita”

Per un attimo la possibilità di un ritorno di Antonella Clerici al timone della prova del cuoco aveva fatto sognare i fan di sempre del programma, che nel mese di giugno dello scorso anno si sono visti dire addio da quella Antonella che ogni giorno all’ora di pranzo entrava nelle loro case.

La morte di Fabrizio le ha fatto rivoluzionare la sua vita, eppure quell’addio a programma di cucina è stato difficile tanto per lei quando per i direttore Rai, che con Elisa Isoardi (purtroppo) si sono visti crollare gli ascolti sotto agli occhi.

Forse la Rai ha chiesto davvero alla Clerici di tornare in gioco, ma lei senza smentire la notizia si concentra su altro.

“Dopo 30 anni in cui vivi in trincea , dopo che ti sei tolta tutte le soddisfazioni del mondo, a un certo punto capisci che esistono delle priorità diverse nella tua vita” ha raccontato la donna al Corriere della Sera, in un’intervista dove ha parlato della sua vita privata/pubblica e di alcuni progetti futuri come Sanremo Young.

“Se a questo poi aggiungi che arriva l’incontro fortunato della vita (Vittorio Garrone) ti rendi conto che è giunto il momento in cui puoi e devi rallentare. Puoi lavorare un po’ meno, vista anche l’età. Dopo i 50 anni vedi le cose in modo diverso. Detto ciò quando vado a Roma – oppure a Milano, ora è più semplice perché è più vicina – mi piace fare shopping e immergermi nel casino per mezza giornata. Ma già so che poi, da bravo orso, tornerò nella mia tana”.

L’addio alla prova del cuoco rimane definitivo ma nonostante questo per lei la TV c’è sempre seppur in dose minore “Dedicarmi alla casa in senso lato, non significa affatto rinunciare al proprio lavoro. Significa rallentare. Per questo ho deciso di rinunciare a “La prova del cuoco” dopo 18 anni, perché l’impegno quotidiano è totalizzante, ti lascia poco spazio alla vita personale. Ma restano gli impegni settimanali, i programmi serali”.

in: Notizie Dal Mondo
29 Gennaio 2019
di silvia