Antonella Clerici guarda la prova del cuoco “Non nascondo il mio dolore”

Antonella Clerici non c’è più, la storica conduttrice del programma di cucina italiana da settembre 2018 non entrerà più in quello studio, non assaggerà più quei piatti e non augurerà più buon appetito a milioni di italiani. Una decisione sofferta ma che è arrivata in modo quasi necessario, in particolare dopo la scomparsa dell’amico Fabrizio Frizzi.

La Clerici da settembre ha iniziato una nuova vita, lontano da quelle cucine e da Roma, ma con nuovi progetti per la stagione televisiva.

Elisa Isoardi così ha iniziato la sua nuova avventura prendendo in consegna il programma e la grande eredità di quello che questo rappresenta per l’Italia intera, con non poche difficoltà tra cui quella di dare vita ad un nuovo cast dopo i numerosi addii.

A seguirla da casa tra i tanti curiosi c’è anche lei, Antonella Clerici, che nonostante il pieno appoggio dato alla collega commenta con profondo dolore il suo addio.

“Vi garantisco che è stata una mia scelta. Dopo diciotto anni era diventato un tran tran giornaliero e ho deciso di tirare un po’ il fiato. Sicuramente ha inciso la necessità di stare vicino a chi amo, ma non nascondo il mio dolore nell’abbandonare il pubblico che mi ha voluto bene. Probabilmente arriveranno altri progetti, se non fosse pazienza”.

Quando poi le viene chiesto come ha “inventato” La Prova del Cuoco, che risulta essere il suo più grande successo televisivo, risponde così: “Mi stupiva che in Italia non ci fossero i cosiddetti food network. D’altra parte in ogni casa italiana una delle domande più ricorrenti è ‘cosa facciamo oggi da mangiare?’. Così proposi un piccolo format da mezzora. Mi presero per visionaria, ma accettarono la proposta. È stato un grande successo!”. 

 

in: Notizie Dal Mondo
13 settembre 2018
di alessio