Anche Ikea offre un menù vegano

Il mercato cambia, i desideri delle persone mutano col tempo, le tendenze scelgono altri “miti da seguire”: come già sottolineato in precedenza, il 2014 è stato un anno che ha visto un forte affermarsi della dieta vegana, uno stile di vita tanto usato quanto criticato.

L’errore che in molti fanno è quello di credere che un’alimentazione vegetariana o vegana permetta un dimagrimento veloce, quasi immediato; questo è uno dei motivi per cui la crescita di persone che scelgono di diventare vegane è ogni giorno maggiore.

Sono in tantissimi ad aver seguito il filone di questa moda: sempre più ristoranti e bar scelgono di aderire a questa idea. Non ultima c’è stata la grande azienda svedese che da aprile ha deciso di inserire nel suo menù la voce “vegano”.

L’hanno etichettata come la “svolta verde di Ikea“: il colosso svedese dell’arredamento ha scelto di aggiungere al suo emù un nuovo tipo di polpette, quelle vegane, cioè fatte senza alcun tipo di ingrediente di origine animale. L’aver sposato la causa “veg” però non è stata proprio un’iniziativa di Ikea: l’azienda ha infatti dovuto cedere ad un pressing del gruppo animalista PETA che da alcuni anni insisteva sul fatto che l’opzione veg doveva essere assolutamente presente nel menù.

Dopo l’annuncio da parte dell’azienda della disponibilità del nuovo prodotto a partire dal mese di aprile, PETA ha sottolineato come “Gli spuntini vegan risparmiano sofferenze agli animali e fanno bene alla salute umana, per questo Ikea guadagna un bell’applauso da parte nostra.“.

in: Notizie Dal Mondo
03 Febbraio 2015
di silvia