Allarme prova costume, la camminata amica della bilancia

Il movimento è il primo passo per sentirsi in forma e stare bene, praticare dello sport in modo regolare e abbinandolo ad una dieta equilibrata e completa è il modo migliore per non dover ricorrere alle sbagliate e dannose “diete dell’ultimo minuto”.

Ma se da un lato seguire una dieta bilanciata ed equilibrata è più semplice (ovviamente con una buona dose di forza di volontà!), l’aspetto sportivo per alcuni può risultare più complesso.

Quando manca il tempo di andare in palestra regolarmente o, come spesso accade, anche la voglia, la soluzione è più vicina di quanto si pensi, esattamente fuori dalla porta di casa.

Lo sport migliore da praticare per la propria salute, stimolando ogni muscolo del proprio corpo, è il fitwalking, ovvero la camminata veloce.

Camminare bene vuol dire fare sport! Una buona notizia quindi per coloro che alla parola palestra hanno subito i brividi. I benefici che si possono trarre da una camminata veloce (a passo sostenuto quindi e non la classica passeggiata “della domenica”) sono molteplici, sia per l’umore che per l’organismo che per la propria dieta.

Questo allenamento che rientra oggi negli sport più efficaci e completi per restare in linea è stato trattato da moltissimi: medici, dietologi e nutrizionisti lo consigliano, praticato regolarmente (almeno 30 minuti al giorno, 5 giorni su 7) ha anche effetti benefici e preventivi nei confronti di diverse malattie.

Fitlwalking, consigli per l’usoIl Fitwalking prevede di  camminare in maniera più efficace e veloce, con un conseguente dispendio energetico più significativo. Si tratta, insomma, di trasformare il passo normale in un passo più sostenuto, più vigoroso

Fitwalking, benefici – Apporta benefici all’apparato cardiocircolatorio; aiuta a ridurre il sovrappeso; contrasta il diabete (in particolare quello di tipo 2), perché migliora l’assorbimento degli zuccheri nel sangue; contribuisce a contrastare il problema dell’osteoporosi e risulta un fattore di prevenzione rispetto ad alcune patologie oncologiche

Fitwaling, camminando la mente sorride – Praticare attività fisica aiuta a rilasciare sostanze (i cosiddetti neuro-trasmettitori) coinvolte nei meccanismi dell’umore. Così il risultato è che può essere più facile contrastare depressione ansia e trarre benefici per la memoria e l’attenzione

Fitwaling, perchè non farlo? – La comodità di questo sport è che può essere praticato ovunque (città, mare, montagna…) e in qualunque momento della giornata, per i più coraggiosi anche sotto alla pioggia!

in: Salute e Benessere
08 giugno 2018
di alessio