Alla prova del cuoco del 13 novembre si parla di pasta

Negli studi della prova del cuoco su Rai1 oggi arriva un ingrediente simbolo della cucina italiana, ovvero la pasta. Nella versione corta, questo prodotto verrà raccontato da Elisa Azzimondi e il nutrizionista Luca Avoledo.

 

Va dove ti porta il cuoco

Anna Maria Palma apre come sempre la puntata con la rubrica dedicata ad un piatto del giorno. La sua ricetta, fatta a tema, è “Mezze penne con carciofi, guanciale e pecorino”.

 

Pasta: usi e “costumi”

  • Costo della pasta corta: 1,20 euro a 2,20 euro a Rimini, da 1 euro a 1,80 euro a Salerno;
  • Nella pasta tradizionale, fatta con semola ed acqua, ci sono carboidrati, fibra, zuccheri ed amido: il contenuto 360 calorie per 60-80 grammi
  • Consumo: la pasta è vitata ai celiaci e coloro che soffrono di glutine sensibility; fa bene agli sportivi chi fa attività fisica e in generale possiamo consumare tutti, anche chi è a dieta
  • Formati: la pasta lunga è più saziante e soddisfa di più visto che assorbe più acqua, mentre la corta un pochino di meno

 

Duello all’italiana

Antonio e Nicola sono gli ospiti del giorno. Ai fornelli della prova del cuoco, i due aspiranti chef si cimentano nella preparazione, in 10 minuti, delle seadas. Le ricette proposte: seadas in fiore con chutney di pere e amaretti e seadas al cacao su salsa di castagne, mosto cotto e miele.

 

Piatti d’autore

La puntata prosegue con i piatti dei grandi chef. In studio tornano Natale Giunta e Emilio Signori che propongono rispettivamente un piatto a base di pesce e un secondo di carne, ideale anche in vista delle prossime festività natalizie. Le ricette sono rispettivamente “Cous Cous di pesce” e “Faraona al vin santo con purè di patate e sedano rapa”.

in: Film e programmi tvLa prova del cuoco
13 novembre 2018
di alessio