A Napoli la Pizza con salsiccia, patatine e nutella che provoca nausea all’Italia

Prima la pizza margherita di Carlo Cracco in vendita a Milano a 16€, poi la divisione dei pizzaioli con chi ha criticato lo chef milanese per il costo esorbitante e chi invece come Bruno Barbieri Gino Sorbillo gli ha dato sostegno. Insomma da quel famoso scontrino diffuso in rete di un cliente rimasto senza parole, ne era nato un vero e proprio pizza-gate che con i mesi però è stato man mano archiviato dalla rete.

La questione pizza è un tema molto delicato all’Italia e oggi legata a questo piatto nasce una nuova polemica. Il pizzaiolo Errico Porzio, direttamente da NAPOLI, ha dovuto assecondare una richiesta che probabilmente aveva sognato solo nei suoi incubi. Una ragazza gli ha chiesto di realizzargli una pizza condita con salsiccia, patatine e nutella.

Una combo senza precedenti ma, visto che le richieste dei clienti vanno sempre assecondate, il pizzaiolo ha scelto di realizzare la bizzarra pizza. L’episodio l’ha però scosso, tanto da spingerlo a condividere l’accaduto sui social.

Più volte ho chiesto a quella ragazza se avessi capito bene quello che c’era scritto sulla sua ordinazione. Si è trattato di una richiesta imbarazzante. Mi sono sentito a disagio e anche molto spiazzato e soprattutto mi sono sentito veramente male nel dover accontentare la richiesta di quella cliente. Ho preferito farlo, invece di iniziare una polemica, poi mi sono chiesto: fino a che punto il cliente ha sempre ragione?”.

Il pizzaiolo ha deciso di accontentare le richieste della cliente, nonostante abbia provato un senso di disgusto di fronte all’unione di ingredienti talmente distanti tra loro.

Sui social sono apparsi migliaia di commenti e critiche verso Porzio, che si è difeso così: “La mia è stata originariamente una provocazione che ho voluto condividere con alcuni colleghi per capire fino a che punto il cliente ha sempre ragione. Ovviamente l’immagine è stata strumentalizzata. È stata molto condivisa e qualcuno ha addirittura avanzato un paragone con la pizza dello Chef Carlo Cracco. C’è da specificare che questa pizza non è nel mio menu ma è stata una specifica richiesta di una cliente. Sono stato criticato perché dopo aver espresso disappunto per la margherita di Cracco ho fatto di peggio. Io in realtà non ho mai criticato lo chef, ho semplicemente fatto un video ironico per sdrammatizzare”.

in: Natale
18 Ottobre 2019
di alessio