A bagno nel sale

 

La durata media che deve avere un bagno di questo tipo è di circa mezz’ora con una temperatura dell’acqua che si aggira attorno ai 37°. Gli aspetti positivi come già anticipato son diversi, ma pi più importanti per cui questo tipo di trattamento viene proposto sono:

 

– viene accellerato il metabolismo che porta alla consumazione del grasso corporeo;

– aiuta e contribuisce a contrastare uno dei problemi più sentiti dalle donne, ovvero la cellulite, i classici cuscinetti di grasso che si localizzano soprattutto sulle cosce e sui fianchi creando effetti antiestetici;

 

 

 

Svantaggi di questo trattamento? Nessuno, basta restare entro il tempo consigliato, non effettuare questo trattamento per più di due volte alla settimana, sconsigliato per chi ha disturbi circolatori, alzarsi lentamente dalla vasca a fine trattamento perché in alcuni casi si possono avere piccoli capogiri.

 

 

in: Salute e Benessere
08 Aprile 2013
di silvia