5 piatti per 5 verdure

 

Ad ogni verdura il suo piatto: zucchine, pomodori, peperoni, melanzane, cipollati; 5 idee diverse, che vanno bene anche in questa stagione!

 

Per la ZUCCHINAQuiche di zucchine e prosciutto

Fate saltare per pochi minuti le zucchine lavate e tagliate a rondelle in una padella sul fuoco con un po’ d’olio.
Regolate di sale e poco prima di toglierle dal fuoco, unite il prosciutto e il basilico tritati.
Foderate con la pastasfoglia una teglia rotonda, ripiegando la pastasfoglia per fare il bordino e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
In una ciotola sbattete le uova con la panna (che potete sostituire per una gustosa variante con panna acida) e regolate di sale.
Distribuite nella teglia il composto di zucchine e coprite con il composto di panna e uova.
Cuocete la quiche di zucchine e prosciutto in forno già caldo a 180° per circa 30-40′ o comunque fino a cottura.

 

Per i POMODORIMelanzane a bruschetta

Tagliare a metà le melanzane, all’interno incidere dei piccoli tagli in modo che cuociano velocemente. Tagliare poi a pezzettini le acciughe e inserirle nei tagli delle melanzane; strofinare il tutto con l’aglio.
Ora disporre le melanzane su una teglia (per evitare che si rovescino, metterle sul bordo), aggiungere i pomodorini tagliati a spicchi sopra alle acciughe, completare il tutto con qualche dadino di provola e cuocere le melanzane a bruschetta, condite con un pizzico di sale un filo di olio e qualche foglia di basilico, in forno per 40 minuti circa a 180°.

 

 

 

Per la MELANZANAHamburger con melanzane e caprino

Affettare la melanzana ottenendo 8 rondelle e affettare anche il pomodoro ottenendo 4 fette. Mescolare le carni con un trito di menta, aglio, sale e pepe, poi almalgamare anche l’uovo e con il composto ottenuto formare 4 polpette, schiacciandole leggermente ottenendo 4 hamburger.

Cuocere gli hambuger in padella con olio, vino, alloro per 5 minuti. Sempre nella stessa padella rosolare anche le fette di melanzana e di pomodoro, condendo con sale e pepe.

Comporre quindi il piatto: fetta di melanzana, hambuger, fetta di melanzana, fetta di pomodoro e in ultimo una di caprino. Decorare gli hambuger con una foglia di alloro e lasciarli qualche minuto in pentola in modo che il formaggio si sciolga un pochino.

 

Per i PEPERONIBistecca alla pizzaiola

Pulire i funghi e tagliarli, metterli a cuocere con olio d’oliva e l’aglio, nel frattempo tagliare i peperoni a listarelle, uno giallo ed uno rosso ed aggiungerli ai funghi, tagliare la cipolla aggiungerla in pentola e mescolare accuratamente lasciando cuocere.

Marinare le braciole con oli, vino ed aglio e cuocere su una griglia per circa tre minuti per lato, mentre la carne cuoce, andremo ad aggiungere i pelati ai funghi, unire l’origano tritato ed amalgamare bene il tutto.
Una volta cotta la carne impiattare versando sopra il nostro sugo.

Servire le nostre bistecche alla pizzaiola ben calde.

 

 

Per i CIPOLLOTTITortillas al ragù di pollo e peperoni

Far rosolare in padella l’aglio tritato con un pochino di semi di coriandolo, un filo di olio e il petto di pollo; a parte sciogliere il concentrato di pomodoro nella birra e irrorare con questa il pollo. Cuocere per 15 minuti circa.

Far evaporare bene e unire il peperone in pezzettini, il cetriolo a fette e dopo 10 minuti anche il mais e il peperoncino. Infine unire anche coriandolo e prezzemolo tritati.

Inumidire leggermente le tortillas e scaldare leggermente in padella, poi farcirle per metà con la carne preparata, il formaggio a fette e chiuderle a mezzaluna; far fondere leggermente il formaggio e servirle calde.

in: La nostra cucina
03 Agosto 2012
di silvia