2015: quando la cucina finisce in rete

La passione per la cucina e l’arte del cucinare sono oggi uno dei temi che richiamano il maggior interesse; ovunque si va, la cucina e tutto quello che ne consegue sono i protagonisti di ogni evento e/o manifestazione. Oggi il migliore alleato della cucina e dell’arte del cucinare è internet.

La tecnologia infatti è il primo miglior alleato di tutti coloro, esperti o meno, che vogliono lanciarsi nell’impresa di creare ogni giorno piatti diversi e particolari, sperimentando ricette sempre nuove: come ha sottolineato una ricerca effettuata da Google-Tns, circa il 70% degli italiani usa il web come prima fonte per cercare promozioni e sconti prima di acquistare un prodotto, il 53% consulta i siti di marca per arricchire il proprio bagaglio informativo e infine il 25% degli italiani usa uno smartphone nel punto vendita per decidere cosa comprare. Con l’avanzare del tempo e l’affinarsi della tecnologia, oggi la compra-vendita online è quasi indispensabile nella vita di ciascuno di in, tanto che circa il 30% degli italiani è arrivato ad acquistare online prodotti alimentari.

Ma se Internet si è rivelato una fonte per il commercio, lo è anche per coloro che come detto prima vogliono provare in cucina nuove esperienze: sì, perché i quaderni con le ricette della nonna ormai iniziano a rimanere fermi nelle librerie e alle “ricette della tradizioni” si sostituiscono piatti moderni, divertenti, all’avanguardia e originali. In occasione del Natale, il 70% degli intervistati dichiara che utilizzerà il web come fonte di ispirazione per preparare il cenone della vigilia o il pranzo del 25 dicembre, il 53% per trovare l’idea giusta da regalare, ovvero un prodotto alimentare tipico o un attrezzo da cucina originale.

in: Notizie Dal Mondo
07 Dicembre 2014
di silvia