10 consigli da Coldiretti per gli amanti del barbecue

La grigliata, che sia di carne o pesce, è uno dei must dell’estate: a casa, al mare o in montagna, nei parchi all’aperto o in campagna, non c’è famiglia che riesca a rinunciarci. Coldiretti proprio per questo ha stilato una lista con 10 ottimi consigli per realizzare un barbecue a regola d’arte.

Vista la grande richiesta che arriva in estate, e in particolare a ridosso di Ferragosto, sui prodotti e sui cibi per preparare una grigliata, ecco alcuni piccoli segreti per realizzarla al meglio: dopo aver evidenziato le 4 categorie in cui si dividono gli italiani per preferenze (47% solo carne, 40% mista, 7% solo pesce, 6% solo verdure), Coldiretti consiglia alcuni metodi per non sbagliare.

Da tenere a mente prima di tutto c’è la scelta della carne e delle materie prime, molto meglio se Made in Italy, che garantiscono freschezza e genuinità; per la carne in particolare i tagli di carni bovine italiane, a partire da quelli delle razze bianche come Chianina, Maremmana, Marchigiana, Podolica e Romagnola sono perfetti per essere arrostiti alla griglia, ma anche la braciola di maiale e le salsicce di suino italiano hanno caratteristiche qualitative inappuntabili.

1.Piano d’appoggio del barbecue stabile, sicuro e non esposto al vento

2.Attrezzatura adeguata (graticola, pinze, pennello e guanti) a portata di mano

3.Controllare sempre il barbecue per salvaguardare i presenti (bambini) ed evitare incendi

4.Impiegare carbonella di qualità, evitando il legno troppo ricco di resina

5.Cuocere i cibi alla temperatura giusta, evitando il contatto con le fiamme

6.Non rigirare continuamente gli alimenti e non bucare la carne

7. Cucinare le verdure con il calore residuo dopo la cottura della carne

8.Far riposare per qualche secondo i cibi cotti su un tagliere di legno scanalato

9.Dopo l’uso spegnere accuratamente la carbonella per evitare il rischio di incendi

10.Pulire a fondo la griglia dopo l’uso con una spazzola di metallo.

in: Scuola di cucina
21 agosto 2014
di silvia